Comunicati Stampa

Chentre attacca, Pinzano risponde, Bottarelli fora: massima incertezza al vertice della generale, mentre tra le Wrc Gilardoni comanda su Corrado Fontana.
Il vicentino Bianco sbatte in Val Cavargna e interrompe la prova n.5

COMO, 26 ottobre 2019 –  E' di dieci minuti, oltre quello previsto dalla tabella di marcia, il tempo dato dalla direzione gara per allungare l'intervallo che intercorre tra l'uscita del riordino notturno al Driver di Como e la partenza della prima prova della giornata.

PS.4 – GRANDOLA (km.5,20) – Qui abita Gilardoni e proprio in Val Senagra, Kevin dimostra di conoscere bene la breve speciale che termina nella frazione di Gottro. La sua Hyundai i20 n.302 ottiene il miglior tempo in prova precedendo Corrado Fontana di 2”2 e balza al comando della generale WRC: ora Gilardoni è seguito da Fontana da 1”4, mentre Paccagnella segue a 46”. Un problema tecnico ferma la gara del ticinese Mirko Puricelli: imprenditore svizzero è costretto al ritiro al termine della prova da noie alla pompa benzina.

Ottima la prestazione di Elwis Chentre che con la VW Polo ottiene il miglior tempo in 3'53”9 inseguito a 1”7 dal bresciano Luca Bottarelli (Fabia). Partono forte anche Pinzano e Rusce, divisi da solo da 4 decimi. I due Re sono divisi da soli 9 decimi: Alex precede papà Felice e continua a capeggiare la generale del Trofeo Aci Como.

Alla luce di questi risultati, la classifica assoluta del Rally Trofeo Aci Como vede al comando Alex re con Bottarelli ad inseguire a 2”4, terzo Felice re a 5”, quindi Pinzano a 5”6 e Chentre è quinto na 6”0. Completano la top ten Rusce, Bergantino, Silva, Bianco e Roncoroni.

Spataro, in recupero dopo la penalità, si ferma causa incidente (senza conseguenze fisiche)

De Cecco (Hyundai) – risolti quasi del tutto noie al differenziale che li hanno attardati in avvio.

Vincenza Allotta (n.78): sulla Twingo della pilotessa aplermitana cede l'idroguida: ritirata.

PS. 5 CORRIDO (km.13,700) – La prova speciale piu' lunga della gara si disputa in Val Cavargna e parte in salita verso ValRezzo. Qui Gilardoni lancia l'attacco piu' consistente e scava tra sé e l'immediato inseguitore, Corrado Fontana, Hyundai i20 Wrc-team HMI un vantaggio in prova di 7”1. Ora il 27.enne di Grandola pone 8”5 tra sé e il rivale, mentre Paccagnella (Ford) segue a 1'35”.

Qui il biellese Pinzano è il piu' veloce e precede l'aostano Chentre di 5 decimi; Rusce chiude a 7”8, mentre il colpo di scena riguarda Luca Bottarelli che fora la gomma anteriore sinistra, perde 23” e non poche posizioni nella generale.

Prova interrotta a causa dell'uscita di strada del vicentino Efrem Bianco (Fabia n.5) che sbatte nel misto stretto in salita. Nessuna conseguenza fisica per l'equipaggio. TUTTI IN TRASFERIMENTO.

clerici auto

driver

fox town

gold sponsor1

gold sponsor2

patrocini

partner tecnici

trofei