Comunicati Stampa

Aperte le iscrizioni, il 37° Rally Trofeo Aci Como (18-20 ottobre) è decisivo per tre piloti come ultima prova del Campionato Italiano WRC. La gara vanta il massimo coeff.1,5 affiancato dal 5° Rally Nazionale e dal 2° Rally Storico Aci Como: quest’ultimo è legato al Memorial Giulio Oberti. Causa i cantieri in Valfresca chiusa per frana, lo shakedown ritorna sulla strada Asso-Sormano. 

COMO, 25 settembre 2018 – Aperte da pochi giorni le iscrizioni al 37. Rally Trofeo Aci Como, la competizione delinea la sua configurazione 2018: la sesta ed ultima gara del Campionato Italiano WRC 2018 si disputerà nel terzo weekend di ottobre (18-20 ottobre 2018) a Como e nelle valli lariane. Si tratta dell’unico rally del campionato Tricolore WRC dotato del massimo coefficiente 1,5 e sarà decisivo per l’aggiudicazione sia del titolo assoluto sia di quelli di classe. In lizza ci sono tre piloti racchiusi in pochi punti: sono Stefano Albertini, Manuel Sossella e Corrado Fontana.

PRIMA NOVITA: LO SHAKEDOWN - Dai vertici dell’Automobile Club Como conferme in merito alle prove speciali e novità, frutto dei cantieri in atto. Contrariamente agli ultimi anni, lo shakedown si terrà non più in Val Fresca, chiusa per frana, bensì nella zona di Asso-Sormano. La chiusura stradae in Valfresca non solo hanno costretto i “registi” del Giro di Lombardia di ciclismo a cambiare strada per la parte finale della classica delle foglie morte, ma anche gli organizzatori del rally Aci Como. La scelta del trasferimento nel Triangolo Lariano ripercorre il passato: i 2,500 km da Gemù di Asso fino al confine con Sormano avevano già ospitato lo shakedown che quest’anno viene riproposto nella mattinata del 19 ottobre, dalle ore 8.30. Altre novità sono le verifiche pre gara, trasferite al Driver di Como, il service park di Bellagio in prima tappa ed altri dettagli minori. Confermate le prove e il parco assistenza di Porlezza.

COMO DECISIVO PER IL CIR WRC – Il Trofeo Aci Como 2018 è dotato del massimo coefficiente 1,5 e così sono ancora tre i piloti che possono ancora aggiudicarsi il campionato e si giocheranno il tutto per tutto nel rally comasco: si tratta del bresciano Stefano Albertini (Ford, 67 punti), del vicentino Manuel Sossella (Ford, 50) e del comasco Corrado Fontana (Hyundai, 46) con questi ultimi due che hanno già scartato il peggior risultato (al Salento), mentre Albertini dovrà togliere dal suo bottino i 10 punti conquistati alla Marca Trevigiana. In questo modo, sapendo che il vincitore a Como si aggiudicherà 22,5 punti la lotta è incerta giacché i tre di testa sono racchiusi in 11 punti. Numerose classi sono ancora in gioco e gli asfalti comaschi ospiteranno contese che si annunciano avvincenti.

NOVE PROVE SICURE E SPETTACOLARI - Sul fronte del percorso tutto è confermato: la prima tappa si disputa venerdì 19 ottobre, partenza alle 14.15 da Piazza Cavour a Como; quattro prove pomeridiane, due diverse da ripetere, Nesso-Zelbio e Ghisallo. Riordino notturno al Driver Indoor e sabato 20 ottobre le ultime cinque prove tra le quali la lunga e selettiva Val Cavargna (29,720 km.) oltre all’Alpe Grande. Dopo ben 117 km di prove speciali è di scena la premiazione alle ore 18 in Piazza Cavour a Como. Massiccia la presenza dei commissari di percorso che affiancano le Forze dell’Ordine per tutelare la massima sicurezza sia a favore degli equipaggi sia del pubblico.

MEMORIAL GIULIO OBERTI DEDICATO ALLE STORICHE – Oltre alla gara valevole per il Tricolore WRC, si sono aperte le iscrizioni al 2° Memorial Giulio Oberti, navigatore scomparso nel 2017: si tratta del rally storico comasco in coda alla gara maggiore. A testimonianza del grande interesse attorno all’evento, piloti d’alta caratura si stanno iscrivendo con le migliori auto storiche, affinché nel terzo weekend di ottobre si possa vivere una contesa appassionante con le auto che hanno costruito la storia dei rally. Confermato per giovedì 18 ottobre l’apericena serale per familiarizzare tra sportivi e prepararci a vivere una gara avvincente nel ricordo di Giulio Oberti.

LE DATE PIU’ IMPORTANTI DEL 37. RALLY TROFEO ACI COMO 2018
10: presentazione al Grand Hotel Villa d’Este; 12 ottobre: chiusura iscrizioni; 17 ottobre: distribuzione radar al Driver; 18 ottobre: ricognizioni; 18/19 ottobre: verifiche al Driver Como; 19 ottobre: shakedown tra Asso e Sormano; 19 ottobre, ore 14: partenza Piazza Cavour Como; 20 ottobre, ore 18: arrivo e premiazioni in piazza Cavour a Como

clerici auto

loghini1

loghini2