Comunicati Stampa

A tre mesi dall’evento, il 37° Rally Trofeo Aci Como (18-20 ottobre) delinea il suo assetto 2018: sesta gara del Campionato Italiano WRC, è l’unica gara che vanta massimo coeff.1,5; è affiancato dal 2° Rally Storico Aci Como e 5° Rally Nazionale. Intensa la promozione internazionale in sintonia con Regione Lombardia, Camera di Commercio Como e il Comune di Como.

COMO, 20 luglio 2018 - Mentre il 37. Rally Trofeo Aci Como viene portato sulla rampa di lancio, pronto al decollo, mancano due mesi all’apertura delle iscrizioni e tre mesi esatti all’effettuazione della sesta ed ultima gara del Campionato Italiano WRC 2018. Nel terzo weekend di ottobre (18-20 ottobre 2018) si disputerà a Como e nelle valli lariane l’unico rally del campionato Tricolore WRC dotato del massimo coefficiente 1,5, elemento di attrattiva per una competizione che potrebbe rivelarsi decisiva sia per l’aggiudicazione del titolo assoluto sia di quelli di classe.

Dal ponte di comando dell’Automobile Club Como tante conferma e qualche novità, frutto dell’affinamento di una manifestazione già ben rodata e molto gradita nella sua moderna articolazione da parte del territorio, degli equipaggi, team e scuderie di tutt’Italia. Tra le modifiche la sede delle verifiche pre gara trasferita al Driver di Como, il service park di Bellagio in prima tappa ed altri dettagli minori. Confermate le prove e il parco assistenza di Porlezza.

“Questo è la fase dei contatti con gli Enti locali e con tutti i Comuni – precisa Paolo Brenna, vice presidente Aci Como e responsabile della sicurezza dell’evento motoristico patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Como, Comune di Como e dalle Comunità Montane locali -. Ogni scelta relativa a percorsi e orari è stata condivisa con gli organi preposti. E anche dopo le recenti ispezioni della federazione AciSport è giunta l’approvazione dei tecnici federali preposti a definire le migliori misure di sicurezza. A questo proposito, Aci Como da anni ha investito parecchio in termini di risorse umane e mezzi: prima di offrire un evento di spettacolo, esigiamo da noi stessi e dai collaboratori che il rally garantisca massima sicurezza ai suoi protagonisti, equipaggi e pubblico. Ecco perché il nostro legame con le Forze dell’ordine e gli Ufficiali di gara è essenziale e ogni anno rafforzato a beneficio di tutti”.

Da mesi Aci Como, con la Camera di Commercio locale e il Comune del capoluogo puntano sulla promozione dell’evento all’estero, rafforzando legami con la Scandinavia, partecipando a saloni del turismo a Stoccolma e a competizioni in Finlandia: qui piloti comaschi come Corrado Fontana, Andrea Guggiari, Luca e Roberto Ambrosoli hanno riaffermato un gemellaggio che negli scorsi anni portò a Como equipaggi finnici. E a proposito di internazionalità desta interesse il calendario eventi a partecipazione estera che ad ottobre vivacizzeranno Como e la provincia: la strada dello shakedown del rally, in Val Fresca, una settimana prima del rally sarà teatro finale del Giro di Lombardia di ciclismo, valido per l’UCI World Tour. E il giorno dopo il rally, il lungolago di Como ospiterà le fasi finali della 100 Miglia del Lario di motonautica, quest’anno abbinata al campionato europeo endurance.

Da segnalare che il Campionato Italiano Rally WRC ha già disputato tre delle sei gare in programma: il 1000 Miglia di Brescia (aprile), il Salento di Lecce (inizio giugno), la Marca Trevigiana di Treviso (fine giugno). Il 31 agosto-1° settembre si disputerà il rally del Friuli e Venezia Giulia e quindici giorni dopo il San Martino di Castrozza. In chiusura, la gara a massimo coefficiente 1,5: è il 37. Rally Trofeo Aci Como che avrà come appendici di qualità sia il 2° Rally Storico Aci Como sia il 5° Rally Nazionale Aci Como, quest’ultimo in programma sulle prove speciali della seconda tappa del sabato. Dopo tre delle sei gare in programma, la classifica piloti del Tricolore WRC vede al comando il bresciano Stefano Albertini, seguito dal vicentino Manuel Sossella e dai comaschi Corrado Fontana e Paolo Porro.

TUTTE LE DATE PIU’ IMPORTANTI DEL 37. RALLY TROFEO ACI COMO 2018

18 settembre: apertura iscrizioni; 12 ottobre: chiusura iscrizioni; 17 ottobre: distribuzione radar al Driver; 18 ottobre: ricognizioni; 18/19 ottobre: verifiche al Driver Como; 19 ottobre: shakedown a Como; 19 ottobre, ore 14: partenza Piazza Cavour Como; 20 ottobre, ore 18: arrivo e premiazioni in piazza Cavour a Como.

clerici auto

loghini1

loghini2